Perché alcuni cani abbaiano tanto?

Perché alcuni cani abbaiano tanto?

Alcuni si chiedono come mai ci siano dei cani che abbaiano tanto. Bella, questa! Come mai ci sono persone che parlano tanto e non stanno mai zitte?

Alcuni si chiedono come mai ci siano dei cani che abbaiano tanto. Bella, questa! Come mai ci sono persone che parlano tanto e non stanno mai zitte? È lo stesso discorso. Ci sono cani che abbaiano tanto e cani che sono più taciturni, così come ci sono persone chiacchierone e persone meno loquaci.

Abbaiando, i cani esprimono molti sentimenti: eccitazione, ansia, noia, territorialità, aggressività, allegria, fame e via dicendo. Se, per esempio, il nostro cane è molto territoriale è assai probabile che, affacciato in balcone, abbaierà a ogni persona che vede passare per strada. E visto che le persone camminano e spariscono dalla sua vista, Fido sarà convinto di averle mandate via a suon di abbai e quindi, la prossima volta, abbaierà più forte!

Cane che ulula

I cani possono abbaiare per noi: se li lasciamo soli troppo tempo, potrebbe scaricarsi abbaiando. E per lui non fa differenza: giorno o notte, se si sente annoiato si mette ad abbaiare. Sicuri che la colpa sia sempre del cane?

A ben guardare se volessimo prendercela con qualcuno, dovremmo essere inquieti solo con i nostri antenati. Quando l’uomo ha iniziato ad addomesticare i primi lupi, ha insegnato loro a mugolare e abbaiare per avvisare della presenza di estranei o di pericoli. I lupi adulti, infatti, abbaiano raramente e sono solo i lupi giovani a guaire. I nostri antenati, quindi, hanno selezionato quei lupi che più abbaiavano e li hanno tenuti in casa come mezzo di difesa. Oggi tale disposizione non è molto necessaria e l’abbaiare del cane, da sistema di difesa voluto dall’uomo è divenuto, per molti, occasione per litigare.

Ma la morale è sempre quella: è inutile incolpare i nostri amici pelosi…

Foto | Lianne ViauAJU_photography

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog