Cambogia, ratto gigante riceve una medaglia: ecco perché

Cambogia, ratto gigante riceve una medaglia: ecco perché

Un ratto gigante ha recentemente ricevuto un premio molto importante: scopri il perché.

Nei giorni scorsi un ratto gigante di nome Magawa ha ricevuto un premio molto particolare, una medaglia d’oro, realizzata su misura, come riconoscimento per il suo coraggio e la sua dedizione. Ma cosa avrà fatto esattamente il piccolo grande Magawa? Il ratto è riuscito a sminare un territorio grande come venti campi da calcio, estraendo ben 67 mine antiuomo e altri ordigni che avrebbero potuto causare la morte di tante persone.

L’utilizzo degli animali, in casi del genere, è molto importante, poiché – come spiegano gli esperti – il loro peso non fa scattare il meccanismo delle mine. Inoltre, il loro grande fiuto permette di identificare i siti in cui questi ordigni portatori di morte sono nascosti.

Magawa lavora per una Ong belga, la Apopo, ed è stato addestrato per estrarre le mine nascoste in Cambogia. Il piccoletto fa parte di una squadra molto produttiva di ratti antimine, ma lui è il più coraggioso e il più stacanovista di tutti, come spiega la charity veterinaria People’s Dispensary for Sick Animals, che ogni anno premia gli animali più meritevoli, realizzando una medaglia d’oro appositamente per loro.

Gli addestratori di Magawa hanno raccontato che il topo eroe ha superato tutti i test con il massimo dei voti, e che in soli 30 minuti è capace di sminare un territorio grande come un campo da tennis. Per un artificiere dotato delle migliori attrezzature sarebbero necessari quattro giorni. Magawa è invece capace di ignorare i pezzi di metallo comuni, e di segnalare con gesti e versetti l’eventuale presenza di una mina.

via | Corriere

 

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Ratto gigante riceve una medaglia