Con la nuova Finanziaria la cura dei pet sarà più costosa


Non è abitudine di Petsblog parlare di economia se non nel caso siano coinvolti direttamente i nostri amici animali. Nell'ultima manovra finanziaria, però, c'è un punto che va a sommarsi alle varie spese (purtroppo mai abbastanza basse) che noi "genitori" di pet sosteniamo continuamente per l'amore dei nostri amici. Tra le varie cose quella che ci penalizzerà di più è l'aumento dell'aliquota IVA dal 20% al 21%. un solo punto percentuale che, però, va a ripercuotersi su tutti gli acquisti.

Un sacco di crocchette da 50 euro netti ci costerà 50 centesimi in più. Una vaccinazione da 30 euro sarà 30 centesimi più cara di prima. Come detto sono piccole spese che, però, sommate l'una all'altra arrivano alla considerevole cifra di 100 euro in più ogni anno. Si spera che questo aumento non diventi l'ennesimo appiglio per chi non vuole curare adeguatamente il proprio cane o che sia una scusa per le amministrazioni locali per combattere il randagismo con le sperimentazioni.

Via | Giornalettismo
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: