“Estoy aqui”, il video di una bellissima iniziativa contro il randagismo

Il video ci ricorda che basta davvero poco per fare la differenza nelle vite degli altri.

A Santiago del Cile, proprio come in tante altre città del mondo, il randagismo canino è un fenomeno purtroppo molto diffuso. Talmente diffuso da diventare qualcosa a cui ci si abitua, a cui non si fa più caso.

I ragazzi che hanno realizzato il video sono partiti proprio da questo concetto: se le persone ormai non fanno più caso alla presenza dei cani che vagano nelle strade della città, forse è arrivato il momento di rendere i randagi più visibili.

E così, armati di tanti palloncini colorati, i ragazzi camminano per la città alla ricerca di cani senza padrone. E ogni volta che ne incontrano uno, gli legano al collo uno dei palloncini su cui hanno scritto con un pennarello frasi come “accarezzami la testa”, “dammi qualcosa da mangiare” o “non mi abbandonare”.

L’effetto della loro iniziativa è immediato: i cani non sono più invisibili, le persone ora si accorgono di loro. Sono in molti a fermarsi per qualche istante, dando loro una carezza o dividendo il pasto che hanno appena comprato al supermercato.

Un’iniziativa semplice, ma molto efficace. E il messaggio è chiaro: talvolta ci dimentichiamo di ciò che ci circonda perché siamo troppo presi dalla nostra vita frenetica. Ma è davvero necessario che qualcuno ci ricordi di fermarci un attimo a guardarci intorno e di renderci conto che basta così poco per aiutare gli altri? 

  • shares
  • Mail