Non è vero che papa Ratzinger abbia un gatto

Non è vero che papa Ratzinger abbia un gatto

Don Alfred Xuereb, secondo segretario del papa, rivela che non c'è alcun gatto nell'appartamento pontificio.


Una leggenda metropolitana. Il fatto che papa Benedetto XVI abbia un gatto con lui nell’appartamento papale e che se lo sia portato dietro dall’appartamento in cui viveva quando era cardinale è un falso. Ratzinger ama sì i gatti, ma non c’è nessun micio tende agguati nelle logge di Raffaello. Ad affermarlo è don Alfred Xuereb, secondo segretario del papa, che dal 2007 lavora con il pontefice. Don Alfred ha detto:

“Non è vero che in casa abbiamo un gatto, anche se Papa Benedetto ama molto gli animali. Si narra che da cardinale ogni tanto si fermasse per strada per rivolgersi a qualche gatto. Qualcuno chiedeva: scusi eminenza, ai gatti parla in tedesco o in italiano? Loro non capiscono le lingue, ma il tono di voce sì, obiettava lui”.

Niente gatti in Vaticano, allora. E pensare che secondo qualcuno il fatto che il papa avesse un gatto riusciva a renderlo simpatico ai più…

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Muscle Tremors from Permetrina Cream