James Ellroy e il suo bull terrier

I bull terrier sono cani che diventano un vero e proprio "alter ego". Ve ne parlavo già qualche giono fa a riguardo di Giuliano Palma, ma è proprio James Ellroy che lo considera il suo alter ego. Già in un dvd a lui dedicato, che si definisce "Demon Dog of American Crime fiction", in copertina appare con il suo bull bianco Dudley. In diverse interviste si presenta con il suo cane, e quando parla di lui, racconta delle imprese sessuali del cane:

"Dudley è tenace ed un po' osceno. E' appena diventato adulto, è eterosessuale ed ama le donne. Le donne umane. Arde d'amore per loro, e quando usciamo a fare una passeggiata, per farlo camminare basta appostarsi ad un angolo ed aspettare che passi una donna. Inizia a correre e seguirla. Ha delle tendenze stalker..." [...] "Da chi ha preso? Ma da suo padre, io".



E quando, durante un'intervista per The Black Dalia, gli viene chiesto a che punto è la sua vita, afferma di avere sei o sette cose che fondamentali nella sua vita, tra cui donne e cani, ma di avere adesso "un'ex-moglie ed un ex-cane". Allora l'intervistatore cerca di saperne di più, ed Ellory risponde che il suo cane, innamorato pazzo della moglie, ha ben pensato di tradirlo per lei...

Bei personaggini i bull, non trovate?

  • shares
  • Mail