Kitty, il gatto che ha viaggiato a piedi dagli USA all’Argentina

Guillaume e Laetitia hanno deciso di compiere un viaggio a piedi da Miami a Ushuaia e hanno portato con loro il gatto Kitty che sembra essersi divertito tantissimo!

Si dice sempre che i cani siano amanti degli spazi aperti e i gatti molto più casalinghi. Spesso è così, ma non sempre. Abbiamo esempi di gatti – come Casper, il gatto pendolare per esempio che amava farsi le sue lunghe gite in autobus! I gatti amano fare le passeggiate, certamente e c'è anche chi si è preso la briga di mappare i movimenti di Micio con Google Maps. Non dimentichiamo, poim che ci sono testimonianze di gatti che hanno percorso chilometri e chilometri per tornare alle loro case.

Certo, portare un cane a passeggio è molto più semplice che portare un gatto, ma questo non vuol dire che non sia possibile. E la storia di Kitty ce lo insegna.

Qualche tempo fa Guillaume e Laetitia, giovane coppia francese, hanno deciso di compiere un lungo viaggio a piedi con partenza da Miami, negli Stati Uniti d’America, e arrivo a Ushuaia, in Argentina. L’idea era quella di non spendere non più di un euro al giorno a testa perché

in un mondo in piena crisi economica dove il denaro diventa un’ossessione e vivere senza è impossibile, questa giovane coppia è partita per scoprire quale sia la concezione del denaro nei vari paesi che attraverseranno.

Zaino in spalla, dunque. E partenza! E che c’entra il gatto Kitty di cui parlavo? Perché Guillaume e Laetitia non sono partiti da solo, ma hanno portato con loro proprio Kitty, che è diventato una vera e propria star del web con le foto e i video che lo ritraggono in vari posti toccati lungo il viaggio, ma anche in mille pose. E che dire di quando Kitty se ne sta tranquillo e sereno nello zaino e si lascia trasportare come un vero e proprio re, quale è in effetti?

Via | Non solo turisti

  • shares
  • Mail