Concerto per gatto e pianoforte

Un compositore lituano ha scritto un concerto per gatti, basandosi sulla performance di Nora, la celebre gatta pianista. C’è poi chi scrive musica facendosi aiutare dagli uccellini. Ma non dal loro canto…

Nora è una gatta celebre nel web per la sua capacità di suonare il pianoforte: i suoi video hanno fatto emozionare gli utenti di mezzo mondo che hanno potuto apprezzare il suo talento musicale. Questa gattina si era messa alla tastiera dopo aver visto per un anno la sua padrona dare lezioni di pianoforte. La sua stessa maestra ha raccontato più volte – sia in tv che in varie interviste – di come Nora avesse una sorta di orecchio musicale e del fatto che lei non l’abbia mai spinta a suonare: la gatta ha deciso di mettersi a suonare per fatti suoi.

Mindaugas Pie?aitis, compositore lituano dopo aver visto su YouTube il filmato della gattina Nora che suona il pianoforte, coadiuvato da due musicisti di Philadelphia ha ideato un accompagnamento orchestrale per creare un vero e proprio concerto basandosi sulle note suonate da Nora.

Il concerto che ne è nato si chiama CATcerto ed è stato presentato già da qualche anno: sullo sfondo veniva proiettato il video di Nora al pianoforte e intanto l’orchestra eseguiva la partitura appositamente composta. Il grande successo del concerto ha spinto la CF Peters Corporation a pubblicarlo e può essere eseguito con orchestra da camera e video.

Gli uccelli compositori


Gli uccelli che compongono partiture musicali

Se Nora è una gatta pianista di altissimo livello, abbiamo anche gli uccelli che compongono musica.

Come vi abbiamo raccontato qualche tempo fa, l’artista Kerry Morrison ha piazzato della carta pentagrammata nei parchi di Liverpool, nel Regno Unito, nella speranza che i bisognini degli uccelli di passaggio cadessero proprio sulle righe a mo’ di nota musicale e scrivessero un pezzo. Gli uccelli hanno fatto il loro dovere e Morrison ha girato i fogli al musicista John Hering che, nel pieno rispetto delle note scritte sul pentagramma, ha tratto un pezzo musicale della durata di venti minuti, dal titolo Bird Sheet Music ed eseguita alla Tate Liverpool Gallery.

Foto | edu_fon via photopin cc

  • shares
  • Mail