Storie vere: il bastardino contro il Pitbull

Cucciolo di pitbull

La storia che vi racconto oggi è accaduta a Campo Grande, in Brasile. Fluffy è un bastardino molto affettuoso che tutt'a un tratto ha visto entrare in casa, dove giocava la sua padroncina di soli tre anni, un Pitbull. Pare che quest'ultimo stesse puntando la bambina, quando Fluffy è intervenuto per proteggerla. A questo punto il pitbull ha azzannato Fluffy sulla schiena e lo ha trascinato in strada, dove hanno continuato a lottare. Inutili gli interventi dei vicini per separarli. Ad un tratto, però, è sopraggiunta un'auto che ha travolto il pitbull. Portati dal veterinario, entrambi i cani sono stati curati e salvati.

Devo ammettere, che tutta questa storia mi ha lasciata perplessa. Non ho difficoltà a credere che il bastardino abbia difeso a proprio rischio la sua padroncina. Credo lo avrebbe fatto anche il pitbull per quello che considerava il suo cucciolo umano. Tuttavia non capisco perché il pitbull stesso si sia lanciato contro la piccola. Forse oggi mi sento troppo come Holmes, ma mancano troppi dettagli perché la mia curiosità possa ritenersi appagata.Voi che ne pensate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: