L'amore per gli animali nel libro “Creature grandi e piccole” di James Herriot

In “Creature grandi e piccole” James Herriot, scrittore e veterinario scozzese, racconta con una prosa splendida i suoi primi anni da veterinario. Un vero e proprio must per gli amanti degli animali.

James Herriot, Creature grandi e piccole

Un libro che è un vero e proprio must per tutti gli amanti degli animli. James Herriot (1917-1995), pseudonimo di James Alfred Wight scrittore e veterinario scozzese, in Creature grandi e piccole narra dei suoi primi anni da veterinario sul campo nello Yorkshire, più precisamente nella cittadina di Thirsk. Ne viene fuori un libro che è una vera storia d'amore per le creature grandi e piccole e spesso si fa fatica a capire se i grandi siano gli uomini o gli animali e, conseguentemente, quali siano le piccole.

Creature grandi e piccole mi è stato regalato e l'ho letto con vero trasporto: pare quasi di essere lì con Herriot, in quelle stalle ben descritte, con la cavalla che sta per partorire o la mucca che è da salvare o i vaccini da fare al gregge. C'è una pletora di personaggi nei racconti di James Herriot: in primis gli animali, poi gli esseri umani (veterinari, amici, colleghi, nemici, proprietari degli animali) e poi ancora la natura che spesso decide le sorti di una storia. E c'è l'amore – per gli animali e per gli esseri umani – che gronda ad ogni pagina.

Di questo non si parlava nei libri, pensai mentre la neve sospinta dal vento entrava dalla porta aperta e mi si posava sulla schiena nuda. Ero sdraiato a faccia in giù sul selciato in una pozzanghera di sporcizia indefinibile con il braccio affondato dentro la mucca che aveva violenti premiti e con i piedi che cercavano un appiglio tra le pietre. Ero nudo fino alla vita e su di me la neve si mischiava con lo sporco e con il sangue secco. Non riuscivo a distinguere niente oltre il cerchio di luce tremolante gettata dalla fumosa lampada a petrolio che il contadino reggeva al di sopra di me.

Se non si fosse capito, è un libro che mi è piaciuto molto e che consiglio di leggere specialmente in questo periodo primaverile avanzato, un tempo che ci fa pregustare l'estate e ci fa intravedere la possibilità di stare più a contatto con noi stessi e con la natura.

Altri titoli di Herriot sono i seguenti: Per amore di tutte le creature, Storie di gatti, E il Signore le creò, Beato fra le bestie, Cose sagge e meravigliose.

James Herriot
Creature grandi e piccole
BUR, 2008 (sesta edizione)
425 pp., euro 9,80

  • shares
  • Mail