Gattari da legare: Caccia alla lucciola

Nonostante qualche ripensamento del clima, siamo in primavera inoltrata. Non so se i sensi si risveglino, ma di sicuro lo fanno gli insetti.

I gatti e le primaverili cacce alle lucciole.

Un paio di sere fa, il mio compagno iniziò a trafficare vicino le imposte per capire quale fosse il led che vi si rifletteva. La sua tecnologica mente ci mise qualche secondo a riconoscere la lucciola, mentre la mia mente gattara in un attimo pensò: Oddio, quante di queste bestioline verranno sacrificate sull'altare del gioco?

In realtà, ho visto solo i gatti più giovani giocare con le lucciole: funziona come con i rospi, una volta assaggiati non ci torni più. Per queste prime serate abbellite dalle lucine di questi insetti davvero brutti ("sarai bella tu", potrebbero rispondermi loro), si vedono comunque piccoli siluri pelosi sfrecciare in verticale e decollare in orizzontale, nel tentativo di acchiappare i led.

Con le lucciole, purtroppo, si faranno avanti altri mille insetti dalle forme sconosciute e dall'aspetto ripugnante (vale sempre il commento delle lucciole). Posso confidare solo nei gatti, nei miei amici rospi e nella catena alimentare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail