Figo, il pastore tedesco che saluta per l’ultima volta il suo amico umano

La storia di Figo, cane pastore tedesco, che al funerale del suo amico poliziotto poggia la zampa sulla bara per l’estremo saluto.

Figo, il pastore tedesco che saluta per l’ultima volta il suo amico umano

La foto di Figo, un cane pastore tedesco, che saluta il suo amico poliziotto Jason per l’ultima volta ha commosso tutto il mondo ed è stata cliccata tantissime volte in rete. Questa la storia che c’è dietro la foto.

Jason Ellis, trentatreenne agente di polizia, è stato ucciso nel corso di una sparatoria in Kentugky, mentre svolgeva il suo servizio. Ai funeali nella piccola città di Chaplin hanno partecipato tutti: dai colleghi agli afficiali, oltre ovviamente a parenti e amici. Tra gli amici c’era anche Figo, pastore tedesco in forza all’unità cinofila K-9. A un certo punto Figo si avvicina al feretro e poggia la sua zampotta sulla bara di Jason. Secondo Rick McCubbin, capo della polizia,

Figo e Jason erano due partner veri e propri.

Ora Figo è stato congedato e affidato alla vedova di Jason Ellis e ai due figli adolescenti del poliziotto scomparso.

Un’altra testimonianza del profondo legame tra uomo e cane, che nemmeno la morte riesce a spezzare. Le cronache spesso ci riportano di tali notizie e forse noi siamo un po’ assuefatti al profondo mistero dell’amicizia che riesce a instaurarsi tra gli esseri viventi, indipendenemnte dalla razza cui si appartiene.

Via | Corriere

  • shares
  • Mail