Gilda, il pitbull poliziotto

Gilda, il pitbull poliziotto

Gilda è un pitbull trovatello e quattro anni fa è stata affidata alla polizia


Eh già, il tanto temuto pitbull, il famigerato cane killer, quello che se lo incontri ti assale sembra essere anche un aiutante delle forze dell’ordine. I luoghi comuni non muoiono mai e chissà per quanto tempo il nostro pitbull si porterà dietro questa idea sbagliata di “cane killer”. Speriamo che, dopo tutti i nostri post che sono li a smentire questa diceria, questo aiuti anche i più scettici a cambiare idea e ad amare questa meravigliosa razza.

Si chiama Gilda ed è un pitbull trovatello. Quattro anni fa è stata trovata in un parco. Aveva solo due mesi e la signora ha pensato che fosse più sicuro consegnarla nelle mani della polizia al commissariato di zona. Gilda sarebbe dovuta andare in canile ma, dal commissariato, non si è più mossa. Adesso è una poliziotta con tanto di mostrine, vive con i suoi sessantatré amici bipedi, i suoi collegi poliziotti.

Gilda si allena al parco con i suoi colleghi, e gioca in giardino se non ha voglia di accucciarsi nella sala del centralino. Gilda, inoltre, è un vero agente a tutti gli effetti. Non interviene come unità cinofila ma si occupa di fare da “baby-sitter” a quei bambini che si trovano a passare del tempo in commissariato mentre i loro genitori sono impegnati in faccende più “complicate”. Purtroppo, come dicevo, i luoghi comuni sono duri a morire e nei numerosi servizi che ho sentito e articoli che ho letto, di Gilda si dice sempre “nonostante sia un pitbull”. Che volete farci, chi non li conosce non sa cosa si perde.

Via| Corriere.it

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog