Galline come pet: alcune curiosità per conoscerle meglio

Galline come pet: alcune curiosità per conoscerle meglio

Diciamolo chiaramente: Cochi e Renato avevano torto marcio quando cantavano “La gallina non è un animale intelligente”. Infatti, polli e galline sono molto intelligenti... solo che noi non diamo loro la possibilità di dimostrarlo perché in men che non si dica li uccidiamo per cibarcene. Ecco alcune curiosità sui polli che possono aiutare a capire meglio come sono in realtà: magari, dopo averle lette, potreste unirvi alla folta schiera di persone che adottano un pollo come pet:


  • sia le galline che i galli stringono amicizia, proteggono i loro piccoli e salutano l'alba con una canzone;

  • i polli fanno tantissima compagnia; se, poi, state con loro dal momento in fuoriescono dall'uovo rompendolo con il becco, allora siete la loro famiglia, e vorranno seguirvi dappertutto;

  • vanno molto d'accordo tra loro, se hanno a disposizione sufficiente per vivere una vita più o meno secondo natura;

  • si è scoperto anche che sognano;

  • quando una gallina cova le proprie uova nel nido che si è costruita da sola, chiamerà i pulcini che sono ancora all'interno delle uova e questi pigoleranno in risposta (e una volta usciti dal guscio riconosceranno la voce della mamma);

  • polli e galline hanno tutto un sistema di suoni che permette loro di comunicare in maniera chiara e immediata

  • un pollo allo stato brado può vivere anche più di venti anni;

  • quando un pollo muore, i suoi compagni spesso ne vegliano il corpo per qualche tempo.

Via | Jeffrey M. Masson, Dizionario bilingue. 40 animali e le loro emozioni
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: