Storie a lieto fine: un meticcio sta con la compagna intrappolata sino al suo salvataggio

Storie a lieto fine: un meticcio sta con la compagna intrappolata sino al suo salvataggio

Ha commosso il mondo il video di quel cane in Giappone che, nonostate terremoto e tsunami, è rimasto accanto al suo amico rimasto ferito e impossibilitato a muoversi. Questo non è un evento così raro nell’universo degli animali. Solo un paio di giorni fa è accaduta la stessa cosa sull’appennino modenese. Un cane meticcio è […]

Ha commosso il mondo il video di quel cane in Giappone che, nonostate terremoto e tsunami, è rimasto accanto al suo amico rimasto ferito e impossibilitato a muoversi. Questo non è un evento così raro nell’universo degli animali. Solo un paio di giorni fa è accaduta la stessa cosa sull’appennino modenese. Un cane meticcio è rimasto accanto alla sua compagna rimasta incastrata in un bosco a causa di una catena che le cingeva il collo.

Il cagnolino si è dato da fare per far sentire il suo grido d’allarme e, per fortuna, tale grido non è finito nel nulla. Un abitante di Prignano ha sentito quei lamenti e ha puntato un cannocchiale in direzione della boscaglia riuscendo, non senza difficoltà, a trovare la fonte del lamento e ad avvisare le autorità. I cani sono stati trovati. Probabilmente erano li da qualche giorno poichè la cagnetta era debole e dimagrita. Ora stanno bene, sono al canile di Prignano, sono stati curati e attendono di trovare una nuova famiglia. Visto l’amore che c’è tra di loro sono stati chiamati Romeo e Giulietta.

Via| La Zampa
Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog