Eccidio di gatti, trovata la probabile autrice

Eccidio di gatti, trovata la probabile autrice

È successo tutto nel giro di un paio d’anni e di un paio di giorni. Il paio d’anni sono stati quelli in cui si è consumato un orribile eccidio in una colonia felina in provincia di Milano. Il paio di giorni è il tempo passato dalla denuncia dell’AIDAA alla scoperta del responsabile di questa strage. […]


È successo tutto nel giro di un paio d’anni e di un paio di giorni. Il paio d’anni sono stati quelli in cui si è consumato un orribile eccidio in una colonia felina in provincia di Milano. Il paio di giorni è il tempo passato dalla denuncia dell’AIDAA alla scoperta del responsabile di questa strage. Il copione si ripeteva, come detto, da due anni. Davanti al medesimo cancello venivano ritrovati, periodicamente, dei sacchetti contenenti delle scatole chiuse ermeticamente e dei mici oramai senza vita al loro interno.

Dopo la denuncia dell’associazione animalista, però, qualcosa si è mosso. Numerose segnalazioni facevano convergere ogni sospetto su una cinquantenne della zona che prendeva di mira una colonia felina nei pressi della propria abitazione e applicava il suo macabro piano. Si stanno facendo tutti gli accertamenti del caso per scoprire la fondatezza delle accuse. In caso di convalida la signora in questione rischia fino a tre anni di carcere. La situazione adesso è che l’AIDAA metterà in sicurezza la colonia per evitare il ripetersi di tali casi. A quanto pare nessuno dei denuncianti ha fatto richiesta per incassare la taglia di seimila euro promessa dall’associazione animalista.

Via| Geapress
Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog