Se il gatto insegue il cane

Se il gatto insegue il cane

Solo chi non vive con i cani e/o con i gatti presta fede alla leggenda metropolitana del cane che batte il gatto. Nella realtà è vero esattamente il contrario: se dovessero scontrarsi cane e gatto chi avrebbe la peggio, probabilmente, sarebbe Fido. Il cane abbaia, fa confusione, solleva polvere e attira l’attenzione; al gatto basta […]

Solo chi non vive con i cani e/o con i gatti presta fede alla leggenda metropolitana del cane che batte il gatto. Nella realtà è vero esattamente il contrario: se dovessero scontrarsi cane e gatto chi avrebbe la peggio, probabilmente, sarebbe Fido. Il cane abbaia, fa confusione, solleva polvere e attira l’attenzione; al gatto basta una rapida passata di unghie sul tartufo del cane per farlo correre piagnucolando.

Mi sono venute in mente queste situazioni l’altra sera, quando stavo a passeggio con la mia Golden retriever. Durante la camminata lei ha visto un gatto e ha iniziato la solita tiritera: coda immobile, orecchie sollevate, leggeri sbuffi dalla bocca e pure qualche goccia di saliva che le cadeva dalle labbra. Il gatto – un maschio, mi pare – se ne stava fermo: fissava il cane (e ogni tanto me) ma non se ne curava. Riuscivo a tenere a fatica il cane al guinzaglio, ma alla fine ho avuto la meglio e ho convinto la golden ad andarcene. Il gatto, intanto, se ne stava lì e giurerei di aver visto passare nei suoi occhi un lampo di vendetta. Ma si sa, questi sono luoghi comuni…

Continuo la passeggiata con il mio cane e un certo punto sento un fruscio dietro di me: mi giro e c’era il gatto di prima che inseguiva me e il cane. Camminava sulle punte e non procedeva dritto, ma di “tre quarti”. La situazione si è fatta critica: il gatto sulle punte e con la schiena arcuata, il cane che iniziava a ringhiare e io in mezzo. A nulla sono valsi i miei tentativi di distrarre uno dei quadrupedi o di tirare viva la cagnolona. Fortuna ha voluto che dopo poco passasse un ragazzino su un motorino con la marmitta che faceva un rumore diabolico: il gatto si è volatilizzato in un istante e il mio cane stava ancora lì a capire cosa fosse successo.

Non ho mai amato i motorini come in quell’occasione!

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog