Galline come pet per risolvere la crisi

primo piano di un pollo

Quando un anno fa, forse più, insieme ai colleghi ho cominciato a leggere e scrivere di polli come animali da compagnia, avevo lo stesso sguardo del polletto nella fotografia che apre il post. Pensavo davvero che fosse una delle solite umanissime follie: galline al guinzaglio, galline con i pannolini, galline sul divano e via dicendo.

Tuttavia, sembra che questa moda stia acquisendo risvolti green. Così come tanti cittadini sentono la voglia di realizzare un orto nel proprio terrazzo, allo stesso modo molti altri hanno cominciato ad allevare polli, guadagnandoci in smaltimento rifiuti e, naturalmente, uova.

La nuova tendenza è cominciata in Francia e sta spopolando, con grande gioia di allevatori e produttori di pollai. Certo, se si abita in un palazzo è importante chiedere il permesso ai vicini, credo, e attenersi alle norme che prevedono la possibilità di tenere animali in appartamento.

Provo ad immaginare cosa accadrebbe se provassi a realizzare qualcosa del genere nel mio condominio. I vicini si dividerebbero tra quelli che le galline le vogliono solo in pentola e comincerebbero a scrivere lettere minatorie e quelli, con maggior senso pratico, che comincerebbero a chiedermi ogni tanto se per caso mi avanza un uovo. Qualcuno di voi lettori può vantarsi di aver anticipato la moda/notizia proveniente dalla Francia? Sono curiosa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: