La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia

La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia

A Riga, capitale della Lettonia, c'è la Casa del Gatto (in lettone: Kaķu nams), uno dei monumenti più visitati della città. L'edificio è stato costruito nel 1909 su disegno dell'architetto Friedrich Scheffel. La costruzione è così chiamata per via dei gatti che ci sono sulle cime delle torrette. I gatti sembrano avvinghiati per non cadere ma, a ben guardare, mostrano entrambi il posteriore. Nella stessa direzione.

Stando alla leggenda, infatti, l'edificio venne fatto costruire da un ricco commerciante che, dopo essersi visto rifiutare il permesso per entrare nella Camera del Commercio Maggiore – e così non potendo godere dei benefici – fece mettere sui pinnacoli di casa sua due gatti con la coda alzata (fanno pipì? Fanno cacca?) orientati verso la sede della Camera di Commercio Maggiore che si trovava proprio lì di fronte. Un'altra versione vuole che invece i micioni siano orientati verso la sede del comune (che si trovava nella stessa direzione della Camera di Commercio Maggiore), per via di un contenzioso con il proprietario della casa.

Questi gattoni dispettosi sono diventati una delle mete obbligatorie di ogni giro turistico della città di Riga e oggetto di mille foto da parte di turisti di tutto il mondo.

La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia

La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia
La Casa del Gatto di Riga, in Lettonia

Via | kuriositas
Foto | access.denied - AcmedavehighburyEurapartIostajykawanetsigurdgaToni KaarttinenUlisan

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: