Il mio grosso grasso gatto americano

Il gatto più grasso del mondo, o comunque sicuramente tra i più ciccioni, non ci sorprende affatto che sia americano. Sarà colpa del cibo spazzatura, genetica o pigrizia o tutte e tre le cose, fatto sta che Walter ha raggiunto i tredici chili di morbidezza.

Appena approdato alla Oregon Humane Society ci si è posti subito il problema della sua adozione. Gli appelli in suo favore hanno fatto il giro della rete e Walter ha trovato una nuova famiglia. Insieme al gatto, i nuovi proprietari riceveranno del cibo a basso contenuto calorico ed un puntatore laser per fargli fare esercizio fisico più facilmente.

Spiega Sharon Harmon, direttore del rifugio, che anche se può sembrare simpatico e coccolone, un gatto così grasso è problematico da gestire. Eh già, lo ricordiamo sempre su Petsblog, che i gatti vanno stimolati a muoversi e non devono mangiare fuori orario e schifezze, perché con le malattie correlate all'obesità come il diabete non si scherza ed un gatto ciccione farà anche sorridere gli amici ma non è un gatto sano.

Via | Northwest Cable News

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: