La tartaruga con il guscio di vetro

tartaruga guscio vetro

Chi di voi ha una tartaruga in giardino sa quanto sia importante per questi splendidi animali il guscio. È la loro casa e rappresenta al contempo una struttura di protezione dai traumi e dai pericoli del mondo esterno. Quando viene danneggiato la tartaruga non si sente più al sicuro e rischia molto.

Fortunatamente oggi anche le tartarughe possono contare sui progressi della medicina veterinaria per rifarsi il guscio. La storia che vi raccontiamo, a lieto fine, vede come protagonista una tartaruga che come capita spesso agli esemplari in libertà è rimasta vittima di un incidente stradale che le è costato il guscio.

L'incidente è avvenuto ad Aurora, località che si trova in Colorado, negli Stati Uniti. Un poliziotto del posto ha trovato Scorch, così è stato soprannominata la tartaruga, conciata davvero male ai bordi di una strada, dopo l'impatto con un'automobile e addentata dai cani. Il poliziotto, mosso a compassione, l'ha soccorsa portandola da un veterinario di Aurora, Kevin Fitzgerald che ha subito intuito la gravità delle sue condizioni.

Serviva immediatamente un nuovo guscio per Scorch. Fitzgerald ha così pensato di crearne uno ad hoc utilizzando una fibra di vetro. In questo modo la copertura provvisoria garantirà protezione alla tartaruga in attesa che si formi il nuovo guscio naturale. Le tartarughe sono animali molto forti e longevi. Malgrado la brutta giornata, piena di traumi, Scorch se la caverà. Non si sa quanti anni abbia oggi, ma il veterinario pensa che potrà vivere fino a sessant'anni malgrado la disavventura.

A prendersi cura di lei una famiglia pet-friendly della zona che l'ha adottata come ha fatto, nel corso degli anni, con tanti altri animali bisognosi di cure e protezione. La sua nuova proprietaria, una ragazza di nome Stephaney Wacker, è rimasta colpita dalla sua brutta storia e ha deciso immediatamente di prendersene cura.

Via | USA Today; 9 News

  • shares
  • Mail