Buone notizie: negli USA viene vietato il debarking

Buone notizie: negli USA viene vietato il debarking

Vi avevamo parlato qualche tempo fa di una pericolosa quanto stupida moda che stava prendendo piede negli Stati Uniti. Consisteva nell’asportazione chirurgica delle corde vocali nei cani. Questa operazione si chiama debarking e non viene fatta perchè, così, il cane può guarire da qualche patologia ma solamente perchè, in questo modo, il quadrupede non emetteva […]



Vi avevamo parlato qualche tempo fa di una pericolosa quanto stupida moda che stava prendendo piede negli Stati Uniti. Consisteva nell’asportazione chirurgica delle corde vocali nei cani. Questa operazione si chiama debarking e non viene fatta perchè, così, il cane può guarire da qualche patologia ma solamente perchè, in questo modo, il quadrupede non emetteva più alcun suono quando provava ad abbaiare. Una moda del tutto inutile e crudele che vietava al cane la possibilità di esprimersi attraverso l’abbaio solo perchè a qualcuno poteva non essere gradito.

Una buona notizia ci arriva oggi dallo stato del Massachusetts dove il governatore Deval Patrik ha stabilito che chiunque venga trovato ad operare chirurgicamente il proprio cane per fini non terapeutici andrà incontro ad una multa e alla reclusione fino a cinque anni. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la scoperta di un cane operato alle corde vocali ed abbandonato. Questa operazione è, spesso, effettuata direttamente da allevatori senza scrupoli che hanno il solo scopo di fare sempre più soldi infischiandosene della salute degli animali.

Via| MSNBC
Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog