Gattari da legare: Una carezza in un pugno

Gattari da legare: Una carezza in un pugno

Questa settimana il titolo che avrei potuto dare era “Giochi di zampa, giochi di villano”, ma non volevo avallare le teorie dei detrattori dei felini, avendo in mente di trattare l’argomento delle feroci zampate che arrivano nel bel mezzo di fusa e coccole. Vi è mai capitato di starvene tranquilli e rilassati ad accarezzare il […]

Questa settimana il titolo che avrei potuto dare era “Giochi di zampa, giochi di villano”, ma non volevo avallare le teorie dei detrattori dei felini, avendo in mente di trattare l’argomento delle feroci zampate che arrivano nel bel mezzo di fusa e coccole.

Vi è mai capitato di starvene tranquilli e rilassati ad accarezzare il vostro micio, che fa le fusa come un trattore con problemi di carburazione, e di beccare un’unghiata improvvisa e, apparentemente, inspiegabile? Dopo trent’anni di frequentazioni feline, a me capita ancora.

In realtà, la zampata non arriva proprio improvvisa: solitamente è preceduta da sventagliate di coda che non possono essere fraintese. Il gatto adora le carezze, ma dove, come e quando dice lui: sì alle orecchie e alla testa, sì sulla schiena seguendo il verso del pelo, sul collo delicatamente e decisamente sì tra le scapole, dove non riesce ad arrivare. Zone interdette: zampe, pancia per più di dieci secondi, schiena contropelo. Particolarmente odioso è il momento in cui il micio comincia a scalciare con le zampe posteriori come un canguro isterico.

Quello che a volte mi confonde è che alcuni gatti continuano a fare le fusa agitando contemporaneamente la coda: in questi casi, sfido il destino e continuo a grattare fino all’inevitabile graffio, che mi lascia sedotta, abbandonata e con il pugno chiuso per fermare il sangue che sgorga allegramente dal palmo. Un paio di mie gatte hanno turbe psichiche, indubbiamente: una in particolare, soggetta a dermatiti che le provocano forte prurito, adora farsi grattare o spazzolare sulla schiena. Come in trance, socchiude gli occhi in estasi, salvo poi rinvenire improvvisamente con istinti criminali e dieci rasoi sguainati.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog