Vip e animali: cresce la popolarità di maiali e chihuahua

Paris Hilton, tra le altre cose, è famosa per la sua chiamiamola collezione di animali. Ultimamente, oltre ai numerosi chihuahua e cagnolini di razze varie, ha deciso di inserire nel suo zoo personale anche un maialino, con non poche contestazioni da parte degli animalisti (ce lo comunicano i cugini di Gossipblog).

Da noi ha fatto storia più che la Barale, Fiorello che prende in giro i micro cagnolini della stessa. Nessuna fan ha però preso in giro George Clooney e l'amore per il suo maiale da compagnia, scomparso nel 2006 e ricontattato tramite medium dal suo padrone.

Ora, quale sarà mai il problema se personaggi così famosi e popolari fanno sfoggio delle loro bestiole? Nessuno. Stanno meglio con loro che in un canile o trasformati in salsiccia, come ci fanno notare su Gossipblog. Tuttavia, queste persone spesso creano mode, tendenze, esempi da imitare. Maiali e cani non sono giocattolini personali o passatempi.

Chissà se le persone hanno chiaro in testa che George o Paris non trascorrono il loro tempo a lavare maialini, raccogliere cacche, andare a comprare sacchi di cibo o segatura e quant'altro. Un po' di sano senso pratico è sempre opportuno mentre ci immaginiamo al supermercato tinte di biondo platino e col nostro chihuahua in borsa (il maiale non credo lo farebbero entrare).

  • shares
  • Mail