Gattari da legare: Sanno che sono qui

Gattari da legare: Sanno che sono qui

Mi hanno scoperta, raggiunta anche dopo l’ennesimo trasloco! Sono troppo furbi, per sfuggirgli… Chi mi ha scoperta? I gatti, naturalmente! Due traslochi in pochi mesi, lasciando i miei bimbi con mia madre, e la sensazione di essersi, sia pur per poco tempo, liberati da una dolce prigionia. Questo fino a cinque giorni fa. Una mattina […]

Mi hanno scoperta, raggiunta anche dopo l’ennesimo trasloco! Sono troppo furbi, per sfuggirgli… Chi mi ha scoperta? I gatti, naturalmente! Due traslochi in pochi mesi, lasciando i miei bimbi con mia madre, e la sensazione di essersi, sia pur per poco tempo, liberati da una dolce prigionia. Questo fino a cinque giorni fa.

Una mattina mi alzo e sento il gatto dei vicini soffiare irritato. Mi sembra strano che ce l’abbia col suo coinquilino canide, così esco in giardino e la vedo! Una gattina di un anno scarso, bellissima, bianca e nera. E con un pancione enorme. Dico io: mi avete stanata, siete riusciti a trovarmi, ma c’era proprio bisogno di mandare un sicario-matrioska? A giudicare dalla pancia, lì dentro c’è un plotone di dodici gattini.

La dolce mamma si è presentata puntuale per ricevere gli avanzi consistenti della sera precedente, mezzo pollo sopravvissuto al cous cous. Da allora ha ingerito ogni cosa presente nel mio frigo, scatenando le ire del gatto e del cane dei vicini che, dopo avermi considerato una gradevole presenza, hanno deciso di eleggermi loro miglior amica. Il gatto, geloso delle attenzioni che rivolgo alla micia, staziona davanti alla porta di casa mia. Il cane non beve più dalla sua ciotola, ma solo da quella preparata per la futura mamma.

Insomma, mezza dozzina di gatti al prezzo di una, più un gatto geloso e un cane con smanie territoriali. La nuova arrivata viene a intervalli regolari, cercando un posto dove partorire. Non credo che partorirà in prossimità di un pitbull, ma di sicuro ha trovato una mensa gratuita e coccole di contorno. Vuol dire che mi farò carico anche della nuova famiglia: un sacco di persone si destreggiano con una doppia vita. Spero che i miei gatti campani non vengano a sapere nulla di questo nuovo nucleo familiare: sarebbero capaci di venire qui a farmi una scenata.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog