Passeggiare con il cane migliora la salute

Passeggiare con il cane migliora la salute

> Una delle cose positive della bella stagione è quella di poter star fuori molto più tempo con il proprio cane senza doversi preoccupare del freddo o della pioggia. Queste passeggiate fanno bene al nostro amico ma fanno molto bene anche a noi. Passeggiare con il nostro cane ci aiuta a mantenere la linea, a […]

>
Una delle cose positive della bella stagione è quella di poter star fuori molto più tempo con il proprio cane senza doversi preoccupare del freddo o della pioggia. Queste passeggiate fanno bene al nostro amico ma fanno molto bene anche a noi. Passeggiare con il nostro cane ci aiuta a mantenere la linea, a ridurre il colesterolo e, addirittura, abbassa notevolmente l’ipertensione. Questo è quanto sostiene una ricerca della George Washington University School of Public Health and Health Services. La direttrice, Cindy Lentino, ha avviato questa ricerca per capire il collegamento tra lo stato di salute di una persona e il fatto che questa avesse o meno un cane. La ricerca consisteva nell’analisi dello stato di salute di 916 persone delle quali solo 399 avevano un cane e lo portavano regolarmente a spasso, 137 avevano un cane ma non lo portavano mai a passeggio e i restanti 380 non avevano cani.

E’ emerso che chi aveva un cane ma non lo portava a spasso aveva il 58% in più di possibilità di essere sovrappeso o sottopeso e di soffrire di ipertenzione. I proprietari “diligenti” di cani, ovvero quelli che li portavano a passeggio almeno 30 minuti al giorno, godevano di uno stato di salute ottimale. Non erano attratti dal fumo, erano meno colpiti da ipertensione, colesterolo alto e depressione. Questa ricerca è stata accolta positivamente anche dalla AHA (American Heart Association) dove un suo rappresentante, il dott. Franklin, ha dichiarato che i pazienti affetti da patologie cardiache che portano regolarmente a spasso il proprio cane abbiano una condizione di vita migliore rispetto agli altri.

Via| Newsfood

Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog