Il 54% degli americani prenderebbe un cane in un rifugio

Il 54% degli americani prenderebbe un cane in un rifugio

Secondo una ricerca riportata sul quotidiano USA Today, alla domanda “dove andrebbe a prendere un cane?” il 54% degli intervistati ha risposto che andrebbe a trovare il suo nuovo amico quadrupede nel più vicino rifugio. Il sondaggio rivela che il canile è la prima scelta oltrepassando gli allevatori che raggiungono il 23% delle preferenze, e […]



Secondo una ricerca riportata sul quotidiano USA Today, alla domanda “dove andrebbe a prendere un cane?” il 54% degli intervistati ha risposto che andrebbe a trovare il suo nuovo amico quadrupede nel più vicino rifugio. Il sondaggio rivela che il canile è la prima scelta oltrepassando gli allevatori che raggiungono il 23% delle preferenze, e i negozi di animali, piazzati all’ultimo posto con meno del 10% di pareri positivi. Un’altro dato molto significativo è che il 40% degli intervistati ha dichiarato che prenderebbe con se il cane anche se avesse problemi di salute.

Chi fa parte di questa grande fetta sostiene che è inutile prendere un cane in allevamento o in un negozio quando in un canile ci sono tantissimi cani bisognosi di aiuto e di amore che stanno solo aspettando una nuova famiglia per essere felici. Cani non solo cuccioli ma anche adulti, spesso trascurati dai potenziali nuovi padroni proprio a causa dell’età. In molti, però, sono restii a fare ancora questa scelta. Chi opta per il negozio o l’allevamento lo fa perchè vuole una razza precisa o perchè è convinto, erroneamente, che in canile i cani siano malati mentre in un negozio o in un allevamento no.

Via| USAToday

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog