L’uomo che sussurra ai cani di Graeme Sims

L’uomo che sussurra ai cani di Graeme Sims

Avevo recensito qualche tempo fa su Booksblog il libro di Cesar Millan, “L’uomo che parla ai cani”, che ritengo più prossimo alla narrativa che alla saggistica (in questo caso al “manuale”), preferendo invece lasciare per Pets il libro di Graeme Sims, “L’uomo che sussurra ai cani” (la fantasia non eccelle nei titoli…), scritto da un […]

Avevo recensito qualche tempo fa su Booksblog il libro di Cesar Millan, “L’uomo che parla ai cani”, che ritengo più prossimo alla narrativa che alla saggistica (in questo caso al “manuale”), preferendo invece lasciare per Pets il libro di Graeme Sims, “L’uomo che sussurra ai cani” (la fantasia non eccelle nei titoli…), scritto da un pubblicitario caduto in rovina che, dopo l’incontro con la cagnetta Annie, un border collie abbandonato lungo la strada, cambia decisamente vita e si dedica anima e cuore ai cani.

Il libro racconta una storia di vita, ma è un susseguirsi di consigli e tecniche per educare nel migliore dei modi il nostro cane. “Addestrare un cane non significa imporgli delle Tavole della legge, ma stabilire con lui un patto d’amicizia” afferma l’autore in quarta di copertina. Ed è proprio questo che lui fa, stabilisce un legame col proprio cane (diventati poi numerosi cani), imparando a comprenderle i linguaggi del corpo, nonché a rendere i propri movimenti capaci di comunicare sempre qualcosa al cane.

Nel libro troverete consigli per ogni occasione, come le ansie da separazione, evitare ad un cane di saltare addosso, portarlo in auto, la prima volta al guinzaglio e tanto altro che vi consiglio vivamente di leggere. Ma la cosa più bella del libro, comunque, è scoprire come Sims è stato capace di legarsi così tanto ai suoi cani al punto da insegnare ad uno dei suoi border collie i comandi in ben sette lingue differenti!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog