Genova, denunciato per maltrattamenti verso gli animali fa una strage

Genova, denunciato per maltrattamenti verso gli animali fa una strage

Vicino a Genova stamattina si è consumata una tragedia alla base della quale c’è una denuncia per maltrattamenti. Nel comune di Sori, nel genovese, due guardie zoofile si sono recate presso l’abitazione di un uomo, denunciato per maltrattamenti sui cani. Le guardie si sono mosse per constatare la situazione, per poi apporre eventualmente i sigilli […]


Vicino a Genova stamattina si è consumata una tragedia alla base della quale c’è una denuncia per maltrattamenti. Nel comune di Sori, nel genovese, due guardie zoofile si sono recate presso l’abitazione di un uomo, denunciato per maltrattamenti sui cani. Le guardie si sono mosse per constatare la situazione, per poi apporre eventualmente i sigilli alla struttura o sequestrare i cani.

Il proprietario del canile, un cacciatore di 65 anni, si è dimostrato disponibile nei confronti dei due agenti facendoli accomodare in casa. Con una scusa si è allontanato per poi rientrare con una pistola: ha sparato contro i due uomini, uccidendoli, e ha ferito la moglie. Poi si è suicidato.

Tragico epilogo di una denuncia per maltrattamenti sugli animali, partita con l’intento di tutelare i cani. I canili lager sono fin troppo numerosi nel nostro paese, anche perchè sono un vero e proprio business: a voi è mai capitato di denunciarne uno? In caso di maltrattamenti lo rifareste?

Via| Secolo XIX

Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog