L'importanza della ruota per i criceti

Il vostro criceto corre così veloce? Prendiamo come spunto questo simpaticissimo video per sottolineare l'impostanza della ruota nella casa di un criceto. Spesso la ruota è un argomento un po' controverso poichè non tutti questi deliziosi animaletti la amano, basti dire che alcuni dei miei la utilizzano come deposito biscotti o semini. Tuttavia, pur come solo accessorio per l'alloggio di un criceto, questo elemento è indispensabile.

Come qualsiasi essere vivente, anche questo animaletto deve fare moto per tenersi in forma e vivere una vita lunga e in salute. In realtà è stato calcolato che un criceto in una sola notte può percorrere svariati kilometri proprio correndo sulla ruota: se dunque gliela togliete otterrete senza dubbio una bestiolina fuori forma e appesantita. Come detto non tutti i criceti amano correre, ma ci sono altri metodi per far muovere l'animaletto, ad esempio la palla apposita in cui potete inserirlo e farlo girare per casa obbligandolo a fare qualche corsetta ma tenendolo sempre sotto controllo.

I criceti diventano spesso nervosi e insofferenti se non hanno una valvola di sfogo che, appunto, spesso è la corsa: una mia cricetina è rimasta senza ruota due notti poichè si era rotta e ha iniziato a gonfiarsi le guance di cibo e a frullarsi avanti e indietro contro la parete di plastica della casa. Non c'è stato modo di calmarla fino a che non le è stata restituita la famigerata ruota.

Oltre al fattore salute ricordiamo che è un'attività che diverte molto l'animaletto. Badate bene però di controllare sempre se si riempie prima la bocca di semini e poi inizia a correre: in quel caso verificate che non sia spaventato da qualcosa perchè sta correndo per nervosismo e paura.

Dal punto di vista tecnico vi consiglio le ruote chiuse in plastica dura e non quelle a grata che sono inadatte ad animali di piccola taglia: rischiano di incastrarsi considerando la velocità a cui corrono e di rompersi una zampina. Non temete se il criceto fa qualche giro nella ruota a causa della velocità: importante è invece togliere dalle vicinanze qualsiasi oggetto che potrebbe ferirlo. Se l'animaletto infatti per la velocità balza fuori e cade di schiena, deve cadere sulla sola lettiera morbida, assolutamente non su legnetti, stecche o altro lasciato lì vicino: potrebbe altrimenti farsi veramente male. Sù confessate: quanti kilometri ha percorso il vostro corridore notturno preferito?