Napoli: cani uccisi a colpi d’ascia

Napoli: cani uccisi a colpi d’ascia

Dal capoluogo campano ci arriva un’altra triste e sconcertante storia. Dopo la scoperta di animali usati dai clan della camorra come bersagli mobili dalle pagine del quotidiano Leggo emerge una notizia terribile. In una zona privata vicino ad un luogo molto frequentato da dei bambini sono stati trovati quattro cani. Due colpiti a colpi d’ascia […]



Dal capoluogo campano ci arriva un’altra triste e sconcertante storia. Dopo la scoperta di animali usati dai clan della camorra come bersagli mobili dalle pagine del quotidiano Leggo emerge una notizia terribile. In una zona privata vicino ad un luogo molto frequentato da dei bambini sono stati trovati quattro cani. Due colpiti a colpi d’ascia e lasciati agonizzanti e altri due con le zampe legate per essere uccisi a loro volta.

I due cani ritrovati gravemente feriti, nonostante le cure, sono morti poco dopo il ritrovamento. Uno era stato colpito in testa e l’altro sulla colonna vertebrale. Nonostante questo avevano ancora la forza di scodinzolare ai loro soccorritori. Gli altri due cani sono in cura presso il servizio veterinario della ASL3 di Napoli. L’augurio da parte degli amanti degli animali è che il colpevole di questo atto scellerato venga preso al più presto.

Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog