Ladro viene morso da un cane e ne chiede il sequestro

Ladro viene morso da un cane e ne chiede il sequestro

Leggendo certe notizie capita di rimanere a bocca aperta sulla faccia tosta di certe persone. Quando ho letto dell’ingresso vietato al cane guida ritenuto gay pensavo di non stupirmi più di nulla ma , dal sito de Il Giornale, ho letto che, nel milanese, un ladro ha chiesto alla ASL il sequestro di un cane, […]


Leggendo certe notizie capita di rimanere a bocca aperta sulla faccia tosta di certe persone. Quando ho letto dell’ingresso vietato al cane guida ritenuto gay pensavo di non stupirmi più di nulla ma , dal sito de Il Giornale, ho letto che, nel milanese, un ladro ha chiesto alla ASL il sequestro di un cane, a suo dire, troppo aggressivo.

Diversi mesi fa il 33enne ha scavalcato la recinzione di una villetta alle porte del capoluogo lombardo, ma si è trovato faccia a muso con Dingo, un pastore tedesco di tre anni. Appena visto il cane, il ladro ha fatto dietrofront per scappare ma Dingo, ligio al dovere, gli ha addentato il posteriore bloccandone la fuga sino all’arrivo delle forze dell’ordine avvisate dai proprietari della casa.

Ora, uscito di prigione, il ladro ha avuto anche il coraggio di chiedere il sequestro del cane perchè eccessivamente aggressivo e, come se non bastasse, si è spinto anche a chiedere un risarcimento danni per il morso. Ovviamente tutto si è risolto con la piena assoluzione di Dingo e la diffida verso il ladro a compiere ulteriori azioni nei confronti del cane e della sua famiglia.

Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog