Piatti pronti per cani. Roba da veri gourmet

Piatti pronti per cani. Roba da veri gourmet

Era da un po’ di tempo che non mettevo piede nel negozio di animali che solitamente frequento (a volte gli acquisti di pappe li faccio on line che sono più convenienti) e ieri ho trovato una gustosa novità. Un espositore pieno piatti pronti per cani. Si tratta di pasti preparati con ingredienti freschi e genuini […]


Era da un po’ di tempo che non mettevo piede nel negozio di animali che solitamente frequento (a volte gli acquisti di pappe li faccio on line che sono più convenienti) e ieri ho trovato una gustosa novità. Un espositore pieno piatti pronti per cani. Si tratta di pasti preparati con ingredienti freschi e genuini – così dice l’etichetta – sotto la supervisione di laboratori veterinari, per assicurare una dieta bilanciata al cane. E fin qui, tutto normale. Quello che fa venire l’acquolina in bocca è la specialità. Si tratta, infatti, di primi piatti da gourmet: cannelloni al cervo e manzo, lasagne al cinghiale, fusilli integrali al salmone, rigatoni alla cernia e merluzzo, tortelloni ricotta e prosciutto, mezzelune di magro alla lepre.

Per i miei cani ho preso una confezione di rigatoni alla cernia e merluzzo (peso 230 gr) e l’ho divisa in tre per fargliela assaggiare: un sacro silenzio è sceso in casa mentre le tre cagnolone mangiavano. Era l’incarnazione del vecchio motto di una pasta (per umani!): “Silenzio, parla Agnesi!”.

I cagnoloni hanno gradito (anche il cane del negoziante so che ha apprezzato particolarmente le lasagne al cinghiale). Più ci penso, comunque, e più mi chiedo perché si dica – con intento negativo – “vita da cani”…

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog