Ma voi li capite i vostri cani? E i vostri cani vi capiscono?

Ma voi li capite i vostri cani? E i vostri cani vi capiscono?

Quando aspettavo il mio primo cagnolino (poi ne sono arrivati due) il timore più grande che avevo era quello di non riuscirli a capire. I primi giorni, poi, ero tutto testo a scrutarli per interpretate ogni più piccolo atteggiamento. Con il passare del tempo li ho capiti sempre meglio e ormai è un dialogo normale. […]


Quando aspettavo il mio primo cagnolino (poi ne sono arrivati due) il timore più grande che avevo era quello di non riuscirli a capire. I primi giorni, poi, ero tutto testo a scrutarli per interpretate ogni più piccolo atteggiamento. Con il passare del tempo li ho capiti sempre meglio e ormai è un dialogo normale.

Ho trovato, invece, un po’ di difficoltà a farmi capire dai miei cagnoloni ma non perché loro fossero duri, ma per via del mio atteggiamento era un po’ errato. Non si può dare, infatti, un ordine ai cani e poi subito dopo dire loro il contrario: i cani sono animali “semplici” e ragionano con il “sì” e con il “no”. Se una cosa è no, deve essere no… non sono ammessi: “No, però questa volta sì”. Alla fine il cane fa quello che gli pare. Altro elemento da tener presente è la voce: non c’è bisogno di urlare per dare loro degli ordini. I cani ci sentono molto meglio di noi! È importante avere un tono normale, assertivo e fermo, ma normale: e quando si darà loro un ordine lo eseguiranno all’istante. Ottima cosa è associare un ordine a un gesto: i miei cani ormai sanno che se piego il dito indice in avanti significa “seduto”. Provare per credere.

E voi li capite i vostri cani? E loro vi capiscono?

Foto | Funnyanimals

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog