Come essere un buon padrone per il tuo cane (2)

Come essere un buon padrone per il tuo cane (2)

Ieri abbiamo visto sette delle tredici azioni da compiere per fare felice il nostro cane. Come vi dicevo, alcune si basano sul semplice buon senso (dargli cibo di qualità, acqua fresca, giocare con lui) e forse sono anche un po’ scontate. Oggi vi propongo le restanti sei per vedere se otteniamo qualche spunto di riflessione […]

Ieri abbiamo visto sette delle tredici azioni da compiere per fare felice il nostro cane. Come vi dicevo, alcune si basano sul semplice buon senso (dargli cibo di qualità, acqua fresca, giocare con lui) e forse sono anche un po’ scontate. Oggi vi propongo le restanti sei per vedere se otteniamo qualche spunto di riflessione in più.

  • Controllare che i giochi siano sicuri. Non facciamo giocare il nostro cane con qualsiasi cosa. Assicuriamoci che i giochi siano realizzati apposta per i cani ovvero con materiali non tossici e senza parti staccabili o masticabili. Ciò che ci sembra apparentemente resistente può essere facilmente smembrato anche dal nostro cucciolo.
  • Sorvegliarlo. E’ importante osservare il nostro cane per verificare che non abbia comportamenti pericolosi o distruttivi.
  • Fargli fare esercizio.Fare esercizio costante aiuta a mantenere il nostro cane in salute. Esercizi supplementari mirati possono aiutarlo a correggere alcuni comportamenti.
  • Non farlo ingrassare. Alimentarlo secondo le tabelle previste per la sua razza e per il suo peso. L’esercizio costante aiuta a bruciare le calorie o il grasso in eccesso.
  • Osservarlo costantemente. Ovvero non fargli la guardia ma assicurarsi che stia bene, che mangi con regolarità, che il suo pelo sia pulito e che sia sempre in forma. Se impariamo a conoscere bene il nostro cane, potremo anche poi identificare quasi immediatamente qualsiasi problema di salute.
  • Farlo visitare regolarmente dal veterinario. Per mantenere il nostro cane in salute e in vita il più a lungo possibile è importante che esegua le sue visite periodiche dal veterinario.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog