Come essere un buon padrone per il tuo cane (1)

Come essere un buon padrone per il tuo cane (1)

Ci sono delle regole da seguire per essere dei bravi padroni per i nostri cani? Sembrerebbe proprio di sì. Dopo averci fatto divertire con i Dieci comportamenti umani che danno sui nervi ai cani, gli stessi autori ci propongono, seriamente, tredici azioni da compiere per fare felice il nostro cane e prenderci cura correttamente di […]

Ci sono delle regole da seguire per essere dei bravi padroni per i nostri cani? Sembrerebbe proprio di sì. Dopo averci fatto divertire con i Dieci comportamenti umani che danno sui nervi ai cani, gli stessi autori ci propongono, seriamente, tredici azioni da compiere per fare felice il nostro cane e prenderci cura correttamente di lui. Alcune mi sembrano direi scontate, ma prima di esprimermi aspetto i commenti di voi lettori di Petsblog che amate o possedete un cane. Oggi vi propongo i primi sei punti in questione, vi aspetto domani per commentarne la restante metà.

  • Passare più tempo con il proprio cane. E’ importante che nel momento della giornata in cui siamo liberi dai nostri impegni trascorriamo quello che oggi si chiama tempo di qualità con i nostri amici a quattro zampe. Non serve strattonarli velocemente per una passeggiata. Bisogna invece interagire con loro e farli sentire importanti.
  • Spazzolarlo. Ai cani piace essere spazzolati, rende il loro pelo più sano e lucente e inoltre è una pratica che vi aiuterà a mantenere la casa più pulita.
  • Giocare con lui. Inutile dirlo, il gioco è importantissimo per fare felice il cane ma anche il padrone. Aiuta anche a migliorare la relazione tra i due.
  • Capire il cane. Giocare con il nostro cane significa anche capire quale gioco gli piace e quale è il momento più adatto per farlo.
  • Alimentarlo con una dieta corretta. Per alimentare correttamente il nostro cane dobbiamo scegliere cibo di qualità, realizzato apposta per lui. Gli sfizi vanno concessi solo una volta ogni tanto.
  • Fornirgli acqua fresca in abbondanza. Puliamo e riempiamo ogni giorno la sua ciotola con acqua fresca e pulita in gran quantità.
  • Preparargli una cuccia confortevole. Che dorma dentro o fuori casa, l’importante è che il nostro cane abbia una cuccia confortevole, su misura.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Nutria (Myocastor coypus) – L’AGGRESSIVITA’ ovvero la dimostrazione dell’infondatezza di questo dato