Petsblog Comportamento Cani Perchè la maggior parte dei cani arriva dai paesi dell’ Est?

Perchè la maggior parte dei cani arriva dai paesi dell’ Est?

Perchè la maggior parte dei cani arriva dai paesi dell’ Est?


Perchè allevarli nei paesi dell’Est costa meno, questa è la reale tragica risposta, quante volte i servizi di Striscia la Notizia o delle Iene ci hanno aperto gli occhi di fronte a cuccioli importati in Italia in condizioni impietose, malati e maltrattati?

Un allevatore serio spende, sempre, anche se ha la residenza in Polonia, mentre accumulare cuccioli, partoriti senza nessun criterio, in una gabbia, senza vaccini, senza cure e senza amore, ha costi inferiori e un guadagno nettamente superiore, e poi ci stupiamo se crescendo i cuccioli in questione diventano aggressivi nei confronti dell’uomo.

Il problema è che spesso non si conosce la provenienza di questi cuccioli, arrivano in Italia vengono comprati da un rivenditore e poi venduti all’ignara famiglia italiana che in pochi giorni si ritrova un cucciolo disperato, spaventato, senza alcuna guida, perchè tolto troppo presto dalla madre, e quando si cerca di capire perchè il cane si comporta in quel modo si scopre che in realtà è stato importato dalla Romania, che è un incrocio, che è malato e sfinito, e certo non prova alcuna fiducia verso il genere umano.

Una situazione drammatica, che rischia di degenerare ulteriormente se lasciata a se stessa, da parte nostra essere certi al 100% della provenienza del cane è sicuramente una garanzia, per questo spesso leggiamo commenti di lettori, e gli stessi blogger di petsblog, che sconsigliano l’acquisto in negozio, il tutto anche portando malumori e dissensi.

Seguici anche sui canali social