Don Sphynx, i gatti più brutti del mondo?

sphynx gatti brutti

I gatti più brutti del mondo, che ricordano un po' ET o i Gremlins fate voi (quelli cattivi, non Gizmo), sono gli esemplari di Don Sphynx? Se lo chiede Emily Allen sulle pagine del Daily Mail, commentando le foto della mostra felina svoltasi a Bishkek in Kyrgyzstan. Erano presenti oltre 100 gatti e alcuni Don Spynx in effetti sono stati immortalati in pose da brivido, mentre soffiavano, con la bocca spalancata, i denti digrignati, la lingua rossa come il sangue, gli occhi fuori dalle orbite.

Che dire, li avranno fatti innervosire, perché a dispetto del loro aspetto questi gatti hanno un carattere socievole, amano giocare e sono anche molto intelligenti. La razza Don Sphynx, nota anche come Donskoy, è originaria della Russia. Se ne hanno le prime tracce nella città di Rostov-on-Don nel 1987. La loro particolarità, a parte l'aspetto un po' marziano, è la quasi totale assenza di pelo, inizialmente attribuita ad una dermatite ma successivamente ricondotta a cause genetiche. Voi che ne pensate, meritano davvero il titolo di gatti più brutti del mondo? Qui trovate altre foto della mostra felina.

Via | DailyMail

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: