Intervista a Davide Cavalieri, direttore di RadioBau & Co., la radio che parla degli animali

Intervista a Davide Cavalieri, direttore di RadioBau & Co., la radio che parla degli animali

Nel variegato mondo delle radio online non ci sono unicamente radio generaliste ma anche dedicate ad un particolare argomento: a parlare di animali ci pensa Radiobau & Co.. Petsblog ha intervistato per voi Davide Cavalieri, direttore di RadioBau & Co: Com’è nata l’idea di una radio dedicata al mondo degli animali di compagnia? Che domandona!!! […]


Nel variegato mondo delle radio online non ci sono unicamente radio generaliste ma anche dedicate ad un particolare argomento: a parlare di animali ci pensa Radiobau & Co.. Petsblog ha intervistato per voi Davide Cavalieri, direttore di RadioBau & Co:

Com’è nata l’idea di una radio dedicata al mondo degli animali di compagnia?
Che domandona!!! Lavoro per il gruppo Finelco (105-RMC-Virgin) da diversi anni, ed ho seguito fin dall’inizio, l’avvio del grande progetto delle Webradio che si possono ascoltare sulle singole pagine delle rispettive radioFm. Lo scorso anno discutendo l’avvio di nuovi progetti ho proposto l’idea di questo canale dedicato al mondo degli animali, in parte perché sapevo che sarebbe stato appoggiato del nostro Presidente Alberto Hazan, ma in fondo lo avevo sempre desiderato…e poterlo mettere on-line, era un vero sogno che si realizzava.

A quanto mi risulta siete l’unica radio che fa una programmazione interamente dedicata al mondo dei “pets”. Come vivete questa esclusiva? Come uno stimolo o come una responsabilità?
Stimolati al massimo, e sotto un grande carico di responsabilità. Recentemente ho scoperto che ci ascoltano molti bimbi, da casa oppure quando sono al dopo scuola e questo mi ha veramente reso felice, perché io sono a favore della vecchia scuola; quella dove si insegna “la differenza fra il bene ed il male” ai più giovani, perché sono convinto che prima o poi gli insegnamenti giusti daranno i loro frutti. Ma allo stesso tempo mi sono sentito caricato dalla responsabilità della domanda più’ classica “ma lo stò facendo bene?”

Ho visto sulla vostra pagina che con voi collaborano personaggi come Giorgio Panariello, Licia Colò e Giusi Ferrè. Come si raffrontano i “Vip.” a certe tematiche? Gli ascoltatori seguono i loro consigli e suggerimenti?
I così detti Vip, quando si confrontano con gli animali, lo fanno con molta semplicità ed é questo che piace agli ascoltatori “sentire” che fanno parte tutti dello stesso mondo, quello dove “Si vuole bene agli animali”, il messaggio è “che se hai un animale che ti vuole bene sei già un Vip anche tu”…”mentre se sei un Vip ed hai un animale che ti vuole bene , sei uno dei nostri” ….contorto, ma il ragionamento fila!

Quali sono le rubriche che trattate abitualmente e che trovano il maggio riscontro tra i vostri ascoltatori?
Fashion Pets; la rubrica di moda per Pet. Entriamo nel merito di tante cose, dove andare in viaggio con il pet, dove portarlo dal Toelettatore, o semplicemente quante volte lavarlo ecc… Se piove usate tranquillamente un impermeabile per cani, non abbiate paura di far sembrare ridicolo il cane, devo portarlo solo fuori sotto la pioggia non per tutta la vita. Tutti a Scuola; abbiamo nel nostro Staff Angelo Vaira, il noto Pet Coach, che garbatamente introduce gli umani all’ascolto alla logica canina, e svela tanti piccoli accorgimenti per avere un rapporto sereno con il nostro amico fedele. Cosa bolle nella ciotola: curato da Katamashi, autrice Tv, presentatrice, Dj….ha un cuore tutto votato per la cucina, e quindi ha deciso di “spentolare” per gatti e cani all’unico scopo di viziare i nostri compagni di vita. Rubriche ce ne sono ancora molte, “topo da biblioteca” le interviste con gli autori di libri sul mondo degli animali, “can Che abbaia non morde” approfondimenti con i presidenti dei vari enti animalisti su leggi e cattivi costumi (caccia, pellicce, circhi). Tutte hanno il loro riscontro, gli ascoltatori scrivono per parlare con il nostro Veterinario specialista in animali esotici, vogliono avere più’ ricette, chiedono conferma delle leggi di cui discutiamo.

Ci sono argomenti che, per scelta, avete deciso di non trattare?
Abbiamo fatto censura su diversi argomenti, mentre abbiamo tranquillamente sempre parlato di violenza sugli animali, legale od illegale che sia. Alcuni argomenti sono bocciati in partenza perché spesso e’ solo pubblicità negativa, segnalare ancora gesti inconsulti è come incentivarli. Bisogna fare più informazione sulle nuove leggi, cosa fare in caso di ritrovamento di un cane abbandonato, o semplicemente cosa fare se un cittadino vuole veramente aiutare in qualunque modo cani, gatti, o altri animali abbandonati o in difficoltà.

Come vengono scelte le canzoni che trasmettete?
Le canzoni che si ascoltano su RadioBau, sono una miscela di Hit del momento, di classici, e di “brani speciali”; Le hit non possono mancare perché vogliamo che chi ascolta la nostra radio per i contenuti non perda il contatto con quello che succede musicalmente nel mondo. I Classici sono immancabili per un ascolto gradevole, è proprio una regola di vita, ogni tanto fa’ bene trovare una canzone che conosci da tanto tempo, che ti porterà un po’ serenità e che puoi canticchiare. I brani speciali, sono il regalo di Radiobau alla fedeltà degli ascoltatori; solo ascoltandoci scoprirai quali sono!

Una domanda d’obbligo: che animali avete?
Da ragazzo avevo un cane “Tabuj”, con Lui ho diviso tutto, il Croissant del mattino, le lacrime nei momenti tristi, i salti di gioia, ed ogni volta che vedo un prato verde sogno lui che corre felice e mi si stringe il cuore. Ormai da anni divido la mia vita con i felini, prima uno solo, poi una coppia, che avuto dei cuccioli e cosi’ via….adesso vivo con Camilla che sta con me dal 1997, e quando mi sale addosso per farmi le coccole mi guarda ancora con gli stessi occhi del primo giorno che l’ho presa sul palmo della mano, ed ogni volta io mi sciolgo felice…

Ultima domanda: Qual è a suo giudizio la più bella canzone dedicata ad un “pet” ?
Sorrido perché ogni volta che faccio la programmazione mi pongo questo dilemma…. “Adesso devo mettere la più bella canzone dedicata agli animali!!”. Per me rimane “You’ve Got a Friend” di Carole King per piu’ motivi; La copertina dell’album “Tapestry” da dove è estratta questa canzone, vede Carole fotografata davanti ad un finestra, ma in primo piano c’è un gatto tigrato che pare essersi appena svegliato, pare guardi in camera per sbaglio …all’improvviso entra di colpo nella storia della musica. E così pare che sia il gattone tigrato a dire a Carole le parole della canzone: “Quando sei giù e hai problemi e hai bisogno d’amore e attenzioni e niente, niente va nel modo giusto chiudi gli occhi e pensa a me ed io arriverò ad illuminarti le tue notti oscure” ….e chi ha un animale speciale nella propria vita sa che e’ così!!

Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog