Beyoncé, il cane più piccolo del mondo e di un iPhone

beyoncé cane più piccolo iPhone

Una cagnolina più piccola di un iPhone: si chiama Beyoncé, perché si può definire una sopravvissuta, dal titolo di un pezzo famoso della pop star, Survivor. Alla nascita pesava appena 30 grammi. Probabilmente è il cucciolo più piccolo del mondo. A prendersi cura di lei è un'associazione animalista americana, la Grace Foundation di El Dorado Hills, nel Nord della California.

Quando è nata Beyoncé non respirava e non si registrava battito cardiaco, è dunque un miracolo se è riuscita a sopravvivere. Ha rischiato di morire più di una volta, quattro volte per l'esattezza, ma pur essendo piccolissima ha combattuto con grande tenacia per riuscire a sopravvivere. Ora ha poco più di due settimane.

La sua è una storia triste. La madre Casey, un incrocio con un bassotto, è stata trovata in strada, vagante, dai funzionari della Devore Animal Control. L'idea era di farla abortire, ma la gravidanza era in stato troppo avanzato per procedere in sicurezza, così si è deciso di optare per l'eutanasia, perché purtroppo questo è il tragico metodo di controllo del randagismo in molti Paesi.

Fortunatamente i funzionari della Devore Animal Control, prima di procedere, hanno pensato di contattare la Grace Foundation che ha subito accettato di prendere in affidamento la cagnolina. Dopo cinque giorni, Casey ha dato alla luce cinque cuccioli, quattro in buona salute ed una, Beyoncé, troppo piccola per sperare di sopravvivere. Il resto della storia lo conoscete ed è un bel lieto fine: il veterinario della struttura, il dottor Russell, è riuscito a rianimarla e da due settimane viene alimentata dai volontari. Speriamo che la piccola Beyoncé se la cavi.

Intanto i volontari della Grace Foundation hanno contattato i Guinness World Records, affinché Beyoncé venga inserita come la cucciola appena nata più piccola del mondo.

Via | Global Animal
Foto | Grace Foundation eddogphotography.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: