I gatti e l’acqua, la sete da non sottovalutare

I gatti e l’acqua, la sete da non sottovalutare

Che i gatti non apprezzino l’acqua è cosa risaputa, ma che amino l’acqua fresca corrente e pulita da bere sembra sia un dettaglio spesso sottovalutato dai loro padroni, dare loro sempre acqua nuova in una ciotola dedicata è segno di responsabilità, mentre possiamo affermare che un gatto di circa 6 kg dovrebbe bere in media […]

Che i gatti non apprezzino l’acqua è cosa risaputa, ma che amino l’acqua fresca corrente e pulita da bere sembra sia un dettaglio spesso sottovalutato dai loro padroni, dare loro sempre acqua nuova in una ciotola dedicata è segno di responsabilità, mentre possiamo affermare che un gatto di circa 6 kg dovrebbe bere in media l’equivalente di un paio di bicchieri al giorno, ma solo se mangia solo cibo secco, cosa sconsigliata.

L’aumento di consumo d’acqua può sia essere legato a variazioni della dieta o al caldo eccessivo, i segnali d’allarme arrivano nel caso vi accorgiate che il gatto beve molto di più più volte al giorno rispetto alla norma, potrebbe esserci qualche problema di salute, alcune malattie gastro-enteriche, infezioni dell’utero, malattie a carico dei reni, il diabete.

Per chi ama particolarmente il proprio gatto è bene sapere che i felini amano bere in ciotole ampie e non attaccate a quelle del cibo, sconsigliate quindi le ciotole doppie solitamente usate per i cani e facilmente reperibili in commercio.

Via | Focus
Foto | Gattiamici

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog