Una scimmia come animale domestico, famiglia cinese adotta piccolo babbuino

babbuino

Gli animali esotici, incluse le scimmie, non sono animali facilmente gestibili in casa. Alcune specie, inoltre, non possono essere adottate come pets perché sono protette ed anche quelle adottabili richiedono una speciale autorizzazione. Diverso è il caso di questo piccolo babbuino che è stato affidato dallo Zoo di Wuhan in Cina a Wang Yuping che lo alleverà fino ai 12 mesi di età.

Questo perché nutrire un babbuino e badare al suo svezzamento è un compito impegnativo e lo zoo non sarebbe stato l'ambiente adatto. Il cucciolo ha bisogno di interazioni sociali. La madre purtroppo ha abbandonato il babbuino tre giorni dopo la nascita. Spesso avviene, soprattutto quando gli animali sono costretti a riprodursi in cattività. Ora il babbuino ha un mese. Il direttore dello zoo spiega che è la prima volta che permettono ad una famiglia di adottare una scimmietta.

Accudirlo, ha spiegato la mamma adottiva, impiegata allo zoo, è dieci volte più difficile che prendersi cura di un neonato. Si sveglia ogni ora. A casa è stato sistemato in una cuccia per cani. Qui trovate altre foto.

Via | Daily Mail

  • shares
  • Mail