Bagno al cane: lo fate voi o preferite il toelettatore?

Bagno al cane: lo fate voi o preferite il toelettatore?

Il momento del bagnetto di Fido può essere una vera tragedia o un’occasione di gioco. I miei tre amici a quattro zampe non hanno problemi a farsi lavare da me e adorano il phon. Se è facile lavare le due più piccole, la grande (una Golden Retriever) è scomoda da gestire sia per le dimensioni […]


Il momento del bagnetto di Fido può essere una vera tragedia o un’occasione di gioco. I miei tre amici a quattro zampe non hanno problemi a farsi lavare da me e adorano il phon. Se è facile lavare le due più piccole, la grande (una Golden Retriever) è scomoda da gestire sia per le dimensioni (grandi le sue, piccole del mio bagno) che per evitare un uragano quando si scuote. Quindi, soprattutto d’estate, affido la truppa a un toelettatore di mia fiducia per compiere tutte le operazioni necessarie alla pulizia, taglio unghie, stripping (per la bassotta), sfoltimento dei peli (per la meticcia tutto pepe) e via dicendo.

In questo campo ognuno ha la propria idea: c’è chi ha preferisce fare tutto in casa, chi invece porta sempre e comunque il proprio amico al toelettatore; chi teme per la salute del proprio cane se lo affida ad estranei e chi invece si fida ciecamente; chi lascia il proprio amico al toelettatore e torna a prenderlo all’orario stabilito e chi aspetta con ansia in sala d’attesa; chi si reca ai lavaggi self service (dove sono presenti) e via dicendo.

Voi, amici di Petsblog, come vi regolate per la toelettatura del vostro cagnolone? Siete padroncini fai da te oppure delegate al toelettatore la pulizia di Fido?

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog