Cani o gatti? Dimmi che animale scegli e ti dirò chi sei

Cani o gatti? Dimmi che animale scegli e ti dirò chi sei

Io sono un’amante dei gatti, mio marito dei cani. Ho sempre pensato che in qualche modo l’animale preferito è quello che corrisponde alla più intima natura di ognuno di noi. Invece gli amici mi hanno fatto notare che è esattamente il contrario ovvero: chi ha una natura “canina” sceglie per complementarietà il gatto e chi […]

Io sono un’amante dei gatti, mio marito dei cani. Ho sempre pensato che in qualche modo l’animale preferito è quello che corrisponde alla più intima natura di ognuno di noi. Invece gli amici mi hanno fatto notare che è esattamente il contrario ovvero: chi ha una natura “canina” sceglie per complementarietà il gatto e chi invece dentro è un po’ sornione interagisce meglio con la fedeltà del cane.

Sono stata lì a pensarci. In effetti: io sono molto allegra ed espansiva, ho bisogno continuo di conferme emotive (a prescindere dal fatto che sono una donna, intendo) e di una relazionalità costante. Mio marito invece è un tipo solitario: dopo due coccole già è stufo. Se ne starebbe bene appollaiato su una di quelle cucce per gatto, alte, a scrutare il mondo con un po’ di sufficienza. Chissà se anche Hilary Swank la pensa così.

Secondo altri pareri, naturalmente non sostenuti dalla comunità scientifica, è vero esattamente il contrario ovvero ognuno sceglie l’animale cui somiglia di più. Questo, sempre secondo i soliti pareri, può arrivare addirittura ad influire sul rapporto di coppia. Se volete controllare l’affinità con il vostro partner sulla base dei vostri gusti in fatto di animali domestici, non temete: è già pronto un test con un nutrito elenco di animaletti.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog