Come far giocare un pitbull

Come far giocare un pitbull

So che questo post potrà suonare, per chi non conosce i Pitbull, come una specie di sfida stile roulette russa ma se avete pazienza vedrete cheil risultato sarà soprendente per il vostro umore e per quello del vostro peloso. Probabilmente avrete visto video di pitbull appesi per i denti a copertoni d’auto o corde attaccati […]

So che questo post potrà suonare, per chi non conosce i Pitbull, come una specie di sfida stile roulette russa ma se avete pazienza vedrete cheil risultato sarà soprendente per il vostro umore e per quello del vostro peloso. Probabilmente avrete visto video di pitbull appesi per i denti a copertoni d’auto o corde attaccati a rami di alberi. Questo è un gesto molto semplice da spiegare ma che viene spesso interpretato come aggressività.

Un pitbull ha una sorta di carica agonistica infinita nel gioco. E’ come se un pilota di formula uno potesse accelerare all’infinito perchè si vede affiancare dall’avversario. Se voi date un’estremità della corda ad un pitbull lui inizierà a tirare (con una forza soprendente per un cane di quella taglia) e più voi tirerete più foga ci metterà lui per “vincere”. Il copertone ha lo stesso meccanismo solo che, nessuno sembra pensarci, in questo caso il cane si tiene aggrappato anche perchè sente il vuoto sotto ed ha, giustamente, paura di cadere. Ci sono diversi tipi di “allenamenti” che a noi possono sembrare assurdi ma che per questo genere di cani sono divertenti e stimolanti. Caratterialmente non sono cani alla portata di tutti perchè la loro vivacità può lasciare spaesato chi si aspetta un cane pacione e tranquillo.

Se avete un pitbull sapere che dovere armarvi di tanta pazienza perchè vorrà spesso giocare e correre. Personalmente ho trovato due giocattoli formidabili, uno per quando è in casa e uno per quando siamo al parco o in mezzo ai campi. Nel primo caso è una semplice corda. Di solito sono quelle con due nodi alle estremità. Vi suggerisco di prenderla un po’ spessa (di diametro 3cm circa) perchè la combinazione di denti, presa ed entusiasmo nel gioco, farebbero durare poco tempo una corda più sottile.

Per quanto riguarda i giri in spazi aperti dove può scorrazzare liberamente libero dal guinzaglio senza pericoli per lui o per gli altri, ho trovato il frisbee. Per il mio l’ideale è quello di plastica dura ma ci sono anche in commercio quelli di tela con l’anello di gomma (anche se durerebbero poco con un cane particolarmente giocherellone). Ci sono delle controindicazioni nei giocattoli. Fate attenzione a palline, giocattoli profumati e di gomma tenera (tipo quelli con il sonaglio all’interno) poichè il cane tende a romperli e ad ingoiarne i pezzi interi e perchè, molto spesso, sono fatti con prodotti non propriamente atossici. Fate attenzione, poi, a quando lo portate fuori nei periodi caldi. Evitate le ore di centrali della giornata. L’ideale sarebbe fargli fare due passeggiate lunghe alla mattina e dopo il tramonto e una breve a metà giornata (solo dedicata all’espletamento dei bisognini). I pitbull soffrono molto il caldo ed è consigliabile non farli stancare troppo per evitare colpi di calore.

Via| Pitbull Italia
Foto| Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Questo cagnolino somiglia a un peluche