Capire il linguaggio dei gatti, traduzioni dal felinese: i movimenti delle orecchie

orecchie gatto

Amici di Petsblog, come promesso torniamo ad occuparci del misterioso linguaggio del gatto, per capire qualcosa in più del nostro complicato micio tramite i vari segnali che ci invia attraverso il corpo.

Nello scorso approfondimento abbiamo analizzato i diversi movimenti e le varie posizioni della coda. Oggi ci spostiamo dal lato opposto del corpo del gatto per occuparci delle orecchie. Le orecchie del micio hanno una libertà di movimento decisamente più limitata della coda, per ovvie ragioni. Tuttavia, il gatto riesce muovendole a veicolare diversi stati d'animo:


  • Le orecchie dritte, leggermente protese in avanti, indicano uno stato d'allerta. Il gatto è concentrato su qualcosa, spinto dalla curiosità o dall'ansia.

  • Le orecchie orientate lateralmente sono un segnale di aggressività. Il gatto è in fase offensiva, sta per lanciare uno dei suoi agguati.

  • Le orecchie appiattite e pressate sul capo all'indietro, a mo' di testa di serpente che si ritrae, indicano invece che il gatto è sulla difensiva. Ha paura e cerca di proteggersi, ritraendo istintivamente anche le orecchie.

  • Un orecchio dritto e l'altro inclinato: indica incertezza. Il gatto è attraversato da sentimenti contrastanti, probabilmente (conoscendolo) non ha ancora deciso se lusingarsi o offendersi per qualche attenzione ricevuta.

  • Le orecchie che si muovono velocemente indicano che il gatto sta cercando disperatamente di captare e capire da dove proviene un suono o cosa gli sta accadendo intorno.

Vi lasciamo ad un video divertente di un gatto che ha orecchio per la musica! Non perdetevi il prossimo approfondimento: scruteremo negli occhi del gatto alla ricerca di barlumi di significato in un pozzo tanto bello quanto misterioso.

Per conoscere meglio il tuo gatto, potrebbero interessarti anche:

Capire il linguaggio dei gatti, traduzioni dal felinese: i movimenti della coda
Perché il gatto fa le fusa?
Il tuo gatto è felice?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail