L’emozionante salvataggio del pellicano che non riusciva a volare

L’emozionante salvataggio del pellicano che non riusciva a volare

L'emozionante salvataggio di un povero pellicano che non riusciva a volare a causa di una lenza incastrata fra le ali

Un povero pellicano che non riusciva a volare a causa di una lenza incastrata fra le ali ha trovato le persone giuste. Quella che vogliamo raccontarvi è una storia che scalda il cuore. I fatti sono accaduti alcuni giorni fa, quando dei ragazzi si trovavano in vacanza. Il gruppo di amici stava facendo un giro in barca nell’oceano, quando improvvisamente qualcosa ha attirato la loro attenzione.

Un povero pellicano stava cercando disperatamente di sollevarsi in volo, ma non riusciva a uscire dall’acqua. Era evidente che l’animale era in gravi difficoltà, e sarebbe senza dubbio morto se nessuno lo avesse aiutato.

Fortunatamente la sua strada ha incontrato quella dei giovani ragazzi, che con molta pazienza hanno cercato di avvicinarsi all’animale senza ferirlo, tentando di farlo salire nell’imbarcazione con l’aiuto di un grosso retino. Dopo vari tentativi, come potete vedere in questo video, i ragazzi sono riusciti nel loro intento.

Il pellicano era molto spaventato, non aveva idea di cosa quegli umani volessero fare. Pian piano i ragazzi hanno cercato di immobilizzarlo per osservare meglio la situazione, ed in quel momento hanno scoperto che le zampe e le ali del volatile erano bloccate da una lenza.

Il salvataggio del pellicano incastrato nella lenza

Pellicano salvataggio

Dopo aver afferrato un coltello, hanno dunque iniziato a tagliare quell’invisibile filo che legava “a terra” il povero animale. Dopo qualche minuto, il pellicano ha potuto fare ritorno a casa, nel suo cielo.

Purtroppo, finché i pescatori (sia quelli professionisti che quelli “della domenica”) non comprenderanno che il mare non è la loro pattumiera, episodi del genere si ripeteranno ogni giorno, e non sempre ci sarà un gruppo di bravi ragazzi in grado di liberare e salvare un animale in difficoltà. La speranza è che sempre più persone comprendano l’impatto devastante delle azioni umane (anche quelle apparentemente più innocue, come gettare in mare una lenza) sul nostro Pianeta!

Foto di Helmut Mueller da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog