I Beagle liberati da Green Hill

beagle green hill

Ieri alla fine di un corteo per la chiusura dell'allevamento Green Hill di Montichiari (Brescia), gli attivisti hanno liberato decine di Beagle, al grido di:

Se non sono le istituzioni a salvare quei cani, ci pensano giustamente i manifestanti. È ora di dire basta alla vivisezione. Libertà per tutti gli animali!

Dodici persone sono state arrestate ed ora si trovano nel carcere di Verziano a Brescia. Oggi una manifestazione per chiederne la liberazione.

Beagle liberati Green Hill Beagle liberati Green Hill Beagle liberati Green Hill Beagle liberati Green Hill

Spiegano dal movimento Fermare Green Hill:

La liberazione dei cani dal lager di Montichiari è un segno evidente di quanto non sia più sopportata l’idea degli animali come cavie dei vivisettori e di quanto le persone siano decise a cambiare le cose in prima persona. Questa campagna ha fatto pressione su tante istituzioni affinché chiudessero questo allevamento, ma le migliaia di persone che l’hanno seguita non hanno più voglia di ascoltare promesse e menzogne ed è arrivato il momento di salvare almeno alcuni di quei prigionieri.

Via | Comunicato Stampa
Foto | Fermare Green Hill su Flickr

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: