Green Hill: come stanno i cuccioli liberati?

Green Hill: come stanno i cuccioli liberati?

Cinque cucciolotti liberati da Green Hill lo scorso 28 aprile stanno bene e sono allegri. Ce lo fa sapere il coordinamento Fermare Green Hill con un video (che potete vedere al termine del post) in cui i beagle giocano felici, mangiano e si prendono molte coccole. Al termine del video compare questo messaggio da parte dei piccoli:

Noi siamo liberi ma arrabbiati. Libertà per tutti gli animali. Green Hill deve chiudere!

Di seguito trovate il video – ricevuto in forma anonima dal coordinamento –, un inno alla vita!, con le allegre note di Dune Buggy degli Oliver Onions. Segue il testo con cui il video era accompagnato.

Questi sono cinque dei fortunati cani liberati dal lager Green Hill il 28 aprile 2012.

I nostri cuori si riempiono di gioia al pensiero che la loro vita non sarà alla mercé dei vivisettori, ma non smetteremo mai di lottare per gli altri 2500 ancora prigionieri in quel luogo di morte e per tutti gli altri animali rinchiusi, sfruttati e resi cibo, indumento, e altri oggetti dagli esseri umani.

Il 9 maggio la XIV commissione del senato definirà il testo attuativo della direttiva europea sulla sperimentazione animale che dovrà essere votato dai senatori nei giorni successivi.
Queste persone hanno in mano il destino di quegli animali e dovranno assumersi la responsabilità del proprio operato.

Inoltre siamo stanchi delle promesse di chi utilizza gli animali e l'ingenuità delle persone per farsi pubblicità proclamando in continuazione l'imminente chiusura di Green Hill.
La rabbia e la voglia di vedere quel lager distrutto hanno fatto sì che un'azione così bella potesse accadere.

Rabbia e voglia che crescono ogni giorno di più.

Attenzione: tutti i cani usciti da Green Hill, anche se molto piccoli, sono già stati marchiati con un microchip. Le persone che dovessero trovarsi a custodire uno di quei piccoli, meravigliosi, esseri deve prestare la massima attenzione.

Via | Giornalettismo

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: