Accarezzare i gatti per lavoro, succede in Germania

donna accarezza gatti

Accarezzare i gatti è un lavoro (sotto)pagato in Germania. Lo svolge Katharina Paries, un'assistente veterinaria che ha ottenuto un lavoro in un centro di assistenza per animali. Il suo impiego, però, figura tra i 1-Euro-Jobs, lavori secondari che non devono fare concorrenza a chi svolge questa attività come lavoro principale.

La donna riceve già un sussidio di disoccupazione dallo Stato e può ricevere solo un rimborso per la sua attività lavorativa. Così la Paries non può pulire la lettiera o dare da mangiare ai gatti, mansioni che spettano a chi è impiegato nella struttura come prima occupazione, ma solo coccolarli e giocarci. Contenta lei... contenti loro...

Via | Bild
Foto | Tobias Wölki

  • shares
  • Mail